Centro di aggregazione giovanile

Stand by you

Photo Gallery

Spazio Venezia

previous arrow
next arrow
Slider

Come ampiamente noto i nostri ragazzi delle medie (i famosi “Cavalieri”) hanno un intenso programma di attività che si concretizza nell’incontro settimanale del sabato pomeriggio presso la sede di Viale Venezia. Sono più di trenta ragazzi e ragazze e quando si ritrovano riempiono la nostra sede e anche il campo di calcio per i momenti di svago. Quest’anno in verità per motivi organizzativi il campo di calcio non era disponibile e gli incontri del sabato pomeriggio quindi si sono svolti nei nostri locali:  momenti di formazione e di scambio, lettura di libri poi giocomerenda assieme. Come tutti siamo rimasti sorpresi e travolti dal Corona virus… la vita è cambiata: niente scuola, e oltretutto con l’obbligo rimanere confinati a casa. Il momento insomma è un po’ strano e anche faticoso… Ma per certi versi questo si è rivelato un momento privilegiato: infatti nei ragazzi si è manifestato un desiderio prorompente di sentirsi,  di giudicare e scoprire le cose pesanti e difficili ma anche le  tante cose belle che accadono e di cui, nelle condizioni di “normalità” non ci si accorge.E’ stato naturale quindi utilizzare le tecnologie e le piattaforme esistenti per ricreare il momento dell’incontro: UNO ZOOM PER I CAVALIERI insomma!! Ormai da un mese ci vediamo con la piattaforma  ogni settimana per il nostro momento insieme, riuscendo addirittura a fare dei canti  ( il chitarrista attualmente è a 500 km di distanza da noi!!).  Uno zoom che ci aiuta a comprendere che il punto di partenza è sempre il cuore, il cuore che desidera e non si appiattisce a una noia apparentemente sempre presente. Anche per gli educatori questa vicenda si sta rivelando una  esperienza stupenda: cioè quella di continuare a fare compagnia ai ragazzi, scommettendo su di loro e sulla loro libertà. Anche e soprattutto in tempi di Coronavirus.

Spazio Venezia

Centro per l’attività di aggregazione giovanile del territorio

5 x 1000

Sostieni anche tu il Pellicano Onlus