Ultime notizie

Sea summo mazim ex, ea errem eleifend definitionem vim. Ut nec hinc dolor possim mei ludus efficiendi ei sea summo mazim ex.

Didattica a Distanza… in Presenza

In questo periodo di difficoltà che tutti stiamo vivendo, uno dei problemi che maggiormente preoccupa riguarda l’emergenza educativa: al disagio che spesso incontriamo e vediamo nel mondo giovanile si aggiunge il fatto che i ragazzi hanno vissuto in quest’ultimo periodo una pesante solitudine, un isolamento dai compagni e dagli adulti che, nonostante gli sforzi e il grande lavoro messo in atto da tanti insegnanti, li stanno segnando profondamente. Anche se il rientro a scuola è iniziato, almeno parzialmente e speriamo definitivamente, questo anno scolastico sarà ancora caratterizzato dall’uso della didattica a distanza e dalla impossibilità di organizzare in presenza momenti di recupero e di aiuto allo studio per gli studenti più in difficoltà. Tali difficoltà sono ovviamente acuite laddove i ragazzi vivono problematiche personali o familiari che impediscono di accedere in modo adeguato ai mezzi necessari per seguire il lavoro scolastico con questa modalità. 

A loro quindi è rivolta in modo particolare l’attenzione delle associazioni di volontariato.

In questi giorni è stato approvato e finanziato il progetto Didattica a Distanza … in Presenza, presentato al Bando Regionale del Terzo settore dall’OdV Il Pellicano. Il progetto si propone di offrire a questi ragazzi gli spazi, i mezzi e soprattutto il supporto di adulti che li possano accompagnare, garantendo ovviamente il rispetto di tutte le norme di sicurezza richieste per fronteggiare l’attuale pandemia. Le attività si svolgeranno nei locali attigui alla chiesa della Beata Vergine delle Grazie a Udine con la presenza di due tutor e secondo orari e modalità che terranno conto dell’evolversi della situazione scolastica; i ragazzi potranno sia seguire la didattica a distanza proposta alla propria classe sia svolgere nel pomeriggio attività di doposcuola e sostegno allo studio. Sarà possibile per ora offrire questo aiuto a circa 10 ragazzi frequentanti la scuola media o il primo biennio delle superiori.

Un piccolo ma significativo passo per affrontare il grande bisogno dei nostri giovani.

Per richiedere informazioni o per eventuali segnalazioni ci si può rivolgere ai seguenti riferimenti: 

Prof. Elena Rossi             elerosnar@gmail.com             cell. 3487921689

Prof. Alberta Angeli        alberta@studioglorenzon.com      cell. 3339801145

Il progetto Didattica a Distanza … in Presenza, è finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali.

AVVIA LA RIUNIONE… il doposcuola è online!

Doposcuola 2019

Il 25 novembre 2019, grazie al rinnovato accordo con l’istituto Comprensivo Udine VI e il finanziamento del Comune di Udine, noi assistenti educativi del Pellicano siamo tornati tra i banchi delle scuole secondarie di primo grado G. Marconi ed E. F. Bellavitis, con un po’ di emozione da “primo giorno di scuola”, con la voglia di conoscere i ragazzi nuovi che avremmo avuto in classe e di scoprire cosa ci avrebbe portato questo nuovo anno. 

Per la terza volta ricominciava questo doposcuola del Pellicano che affianca l’esperienza che i volontari portano avanti dal 2013.

I primi mesi in classe sono trascorsi in fretta, conoscendo i ragazzi, scoprendo quali erano le materie più ostiche per loro, svolgendo i problemi del tre semplice e del tre composto, ripassando insieme i verbi in italiano, inglese o tedesco e a volte anche giocando a bomba, pictionary o taboo quando si riusciva a terminare tutti i compiti in tempo!

Di certo non ci saremmo immaginati che, quando ci siamo salutati quel venerdì prima della pausa scolastica per carnevale, augurandoci buone vacanze, non ci saremmo più rivisti fino alla fine dell’anno scolastico.

Dato il protrarsi del lockdown, abbiamo deciso di fare una riunione su zoom con tutti gli assistenti del doposcuola, da cui è emerso che desideravamo continuare a fare compagnia ai ragazzi, soprattutto in un momento così impegnativo.

Così, dopo le vacanze di Pasqua, con il prezioso aiuto della dirigente scolastica, della vicepreside e di tutti i loro collaboratori, abbiamo portato il doposcuola su Cisco Webex!

“Il lavoro on line è più semplice” potrebbero dire in molti, ma noi abbiamo presto scoperto che non era così: il nostro compito educativo era completamente cambiato, non era più sufficiente ripetere i verbi in italiano, inglese e tedesco e svolgere correttamente i problemi del tre semplice e tre composto con gli alunni, senza fare loro compagnia nei compiti e nello studio, lavorando in piccoli gruppi, per poter “cucire” addosso ad ognuno un aiuto che rispondesse alle necessità che ci mostrava, alle domande che ci poneva e alla solitudine che non era mai emersa così prepotentemente.

Ai numerosi imprevisti di connessione e l’iniziale inesperienza tecnologica da parte nostra, i ragazzi hanno risposto con un entusiasmo che nessuno di noi si sarebbe mai aspettato (in fondo facciamo solo i compiti!), chiedendoci di poter allungare la durata degli incontri sulla piattaforma, di recuperare i minuti persi se la connessione non funzionava, mandandoci prima di ogni collegamento l’elenco dei compiti che avremmo dovuto fare assieme, in modo da poter sfruttare al massimo il tempo che avevamo a disposizione chiedendo se altri loro compagni potessero iscriversi al doposcuola on line.

A Dicembre 2020 si è conclusa quest’avventura, ma siamo pronti a ricominciare a breve un nuovo anno di doposcuola, purtroppo ancora non in presenza, almeno finchè la situazione contingente non lo consentirà, ma speriamo ancora più bello di quello precedente!

Incontrare DANTE

Il Centro di Aggregazione Giovanile Il Pellicano collabora all’iniziativa culturale, rivolta a docenti e studenti della nostra Regione, organizzata da Diesse-FVG che si terrà venerdì 9 ottobre 2020 dalle ore 15.30, presso l’Auditorium del Centro culturale delle Grazie a Udine in via Pracchiuso 21.
Si tratta di un momento di lavoro con il prof. Pietro Baroni, docente di lettere di Firenze e direttore dei Colloqui Fiorentini, Convegno/Concorso letterario che vede ogni anno la partecipazione di migliaia di docenti e studenti di tutte le regioni italiane e che è riconosciuto dal MIUR come un’esperienza di promozione delle Eccellenze.
Visto che l’edizione 2021, che si svolgerà  in diretta streaming dal 18 al 20 marzo, sarà dedicata a Dante Alighieri, si è pensato ad un Dialogo dal titolo: 
“Ma per trattar del ben ch’i vi trovai…”  Incontrare Dante con Pietro Baroni; parteciperanno anche alcuni docenti ed allievi del Friuli Venezia Giulia protagonisti delle precedenti edizioni dei Colloqui.